Ristrutturazione di un secondo bagno in una palazzina signorile milanese progettata negli anni '50 dall'architetto Luigi Caccia Dominioni.

Le esigenze:

La committenza aveva la necessità di destinare l’uso del secondo bagno al figlio maschio rinnovandone lo stile e rendendolo più funzionale.

 

Il progetto:

Si sono regolarizzate le pareti del vano doccia consentendo la sostituzione della porta con cristallo a singolo battente interno. Le ridotte dimensioni hanno orientato uno stile sobrio ed ordinato eliminando qualsiasi ingombro non necessario dalle pareti, compreso lo specchio integrato nel rivestimento. L'intervento più rilevante ha riguardato le finiture: colori maschili sui toni dell'avio e carta da zucchero senza dimenticare la componente giovanile del mosaico multicolore. Pareti e sanitari e il mobile d’appoggio del lavello e sono trattati con finiture opache.

Dove

Milano

  • Progettazione

  • Direzione lavori

ecobonus ristrutturazione milano
ecobonus ristrutturazione milano
ecobonus ristrutturazione milano
ecobonus ristrutturazione milano
ecobonus ristrutturazione milano
1/1